Tutto sulla cucina lucida - 9 cose che un acquirente deve sapere

Cucina lucida

Quale cucina è migliore - lucida o opaca? Non solo l'interior design, ma anche la praticità della stanza e persino la sua illuminazione dipendono dalla scelta delle facciate. Da questo materiale, imparerai cos'è un set lucido da opacizzare, cosa vince, come scegliere una cucina con facciate lucide, come prendersene cura adeguatamente e come pianificare al meglio un arredo con tali mobili. Anche qui troverete una vasta selezione di foto per trovare idee e buone soluzioni.

Cucina in stile scandinavo bianco lucido

Cucina in stile scandinavo bianco lucido

In breve, la risposta è semplice: La finitura opaca è più versatile e pratica, ma lucida - sembra più impressionante, si adatta meglio alle cucine piccole e scure ed è spesso più forte. Più avanti nel tavolo abbiamo risolto più in dettaglio di quanto la cucina lucida sia migliore di quella opaca, e il peggio.

Meglio è il peggio
Sembra bellissima negli interni moderni. Non adatto per cucine in stili tradizionali.
Visivamente "facilita" i mobili ingombranti, lo spazio con mobili lucidi sembra più arioso e spazioso, il che è particolarmente buono per una piccola cucina. Le impronte digitali rimangono su entrambe le superfici opache e lucide, ma sono più evidenti sulla lucentezza. Tuttavia, dipende dal colore: sulla cucina bianca lucida non ci sono praticamente impronte digitali, su uno sfondo colorato la visibilità è media, ma non solo le stampe sono visibili sulle facciate scure, ma anche polvere, macchie d'acqua, sporco e graffi.
Le superfici che riflettono la luce migliorano l'illuminazione, che è favorevole per cucine nordiche e scure. I riflessi delle superfici lucide possono riflettere oggetti che si trovano nella stanza. Tutto ciò può infastidire e rovinare l'interno. Come evitare l'abbagliamento, descriveremo di seguito.
La finitura lucida fa bene ai mobili scuri, in quanto rende meno tetra e previene l'assorbimento della luce. Scarsa pellicola lucida rapidamente graffiata.
Le facciate lucide di alta qualità hanno meno paura dell'umidità e danni meccanici. La cucina brillante obbliga al design interno sobrio, in quanto sembra di per sé elegante.
Grazie alla sua levigatezza, i mobili lucidi sono facili da pulire. La cucina lucida può sembrare "plastica", scomoda e persino "ufficio". Secondo alcuni designer, sembra meno nobile e costoso di opaco.
La cucina Matt attira meno la polvere che la lucentezza.

Ora ti offriamo alcuni consigli pratici sulla scelta di una cucina lucida e di facciate, oltre ad alcuni consigli di progettazione.

9 consigli per creare una cucina lucida

Suggerimento 1. La cucina lucida più pratica: la luce

La praticità della cucina lucida dipende dal suo colore. Su superfici lucide chiare (ad esempio, bianco, vaniglia, crema) polvere, gocce d'acqua, sporco, le impronte digitali sono quasi impercettibili. Particolarmente pratica è la lucentezza brillante con l'effetto di nacre o piccole macchie colorate.

  • Cucina lucida all'interno

Cucina lucida

Ma le cucine lucide di colore richiedono più attenzione - le impronte digitali possono essere evidenti. Tuttavia, questa mancanza di facciate con stampe a colori e modelli.

Cucina lucida di colore

Cucina lucida di colore

Cucina lucida scura (nero, blu scuro, marrone, grafite, melanzana): questa è la versione più impraticabile dell'auricolare che si possa pensare. Le superfici scure sono molto sporche, e se sono anche lucide, la polvere, le macchie dall'acqua, le macchie di cibo, i graffi e le impronte digitali sono due volte più evidenti.

Cucina nera lucida in studio

Piccola cucina nera lucida

  • Le cucine lucide di colori scuri sono adatte solo a coloro che cucinano raramente e poco.

Vedi anche la nostra sezione: Colore della cucina

Suggerimento 2. Combina le facciate opache con lucida, in caso di dubbio nella scelta

Se hai dei dubbi sulla scelta di una cucina lucida o opaca, considera semplicemente la combinazione di facciate con diverse finiture.

  • Le facciate lucide sono più adatte per gli armadi superiori e più pratiche quelle opache per quelle basse (specialmente se si hanno bambini).
Frontali opachi abbinati a lucidi

Set con facciate lucide e opache

Con lo stesso principio, puoi combinare facciate lucide di diversi colori. I pensili possono essere colorati o scuri e gli armadi inferiori possono essere realizzati con un bianco meno marcato.

Cucina lucida in bianco e nero

Gli armadietti inferiori si sporcano sempre più di quelli superiori, quindi sono meglio fatti leggeri e quelli superiori, colorati o scuri.

Suggerimento 3. Quando si sceglie una cucina lucida, trovare il materiale di finitura.

Scegliendo una cucina lucida, chiedi con che rivestimento sono rivestite le sue facciate. Il grado di lucentezza, prezzo e durata dell'auricolare dipendono dal materiale di finitura.

  • Plastica acrilica - il tipo di rivestimento lucido più resistente, affidabile ed ecocompatibile. L'acrilico tollera perfettamente le alte temperature, il vapore e l'umidità, non sbiadisce con il passare del tempo e lucida soprattutto (gloss 80 gloss). Inoltre, è l'unico tipo di plastica che può essere riciclato. Ma c'è una sfumatura: le facciate in acrilico possono essere solo sorde (dritte o a raggio), senza alcuna fresatura e pannelli. Pertanto, se si desidera una cucina lucida con armadi vetrina, quindi dovranno scegliere facciate in vetro con telai in alluminio. Una tale combinazione può sembrare bella e armoniosa, ma aumenta il costo dei mobili.
Cucina lucida

Cucina lucida con rivestimento acrilico

  • Plastica HPL (laminato ad alta pressione) - anche rivestimento resistente all'usura con uno spessore di 0,3-2 mm o più, ma un acrilico leggermente meno lucido (70 gloss), che è buono se non si desidera una lucentezza intensa. Le cucine lucide rivestite in HPL di solito rientrano nella fascia di prezzo bassa e media.

Questa foto mostra La cucina di Maria (Modello vettoriale) con rivestimento in plastica.

  • Cucina lucida Maria
  • Vernice (sopra smalto) - la superficie verniciata può avere quasi tutte le sfumature (più di 700 toni sono disponibili nella palette RAL) e vari "effetti speciali" come la madreperla, il metallo o il camaleonte. Inoltre, la lucentezza delle facciate verniciate può essere molto forte o media. Allo stesso tempo, le facciate laccate sono molto resistenti all'usura, non hanno paura degli effetti del vapore, dell'acqua, del calore, dei raggi UV, non assorbono il grasso, sono piuttosto resistenti ai graffi. In teoria, se necessario, il rivestimento può essere ridipinto. Le facciate ricoperte di smalto e vernice, a differenza, ad esempio, di acrilico, possono essere non solo sorde, ma fresate e pannello. Di regola, le facciate laccate sono le più costose.
  • Film in PVC - il minimo scintillio (livello di lucentezza 60 gloss), più economico (utilizzato nella produzione di cucine economiche), più soggetto a graffi, può essere deformato sotto l'azione di alte temperature (ad esempio, nella zona della piastra).
  • Cucina lucida all'interno di una cucina moderna
    Rivestito lucido Ikea Kitchen

Cucina lucida, film in PVC

Suggerimento 4. Gli stili interni ideali per un auricolare lucido sono scandinavi ed eclettici (+ selezione foto).

Ecco un paio di esempi di foto di interni da cucina eclettici con mobili bianchi lucidi.

Cucina bianca lucida a Stalinka

Interno cucina eclettica bianca all'interno dello stalinki


  • Cucina bianca lucida in stile eclettico
    Interiore della cucina con un set lucido

Ma una selezione di foto per gli amanti Comfort scandinavo.

Cucina in stile scandinavo bianco lucido

Cucina in stile scandinavo

Cucina in stile scandinavo lucido arancione

Cucina lucida colorata all'interno

Cucina moderna lucida

Inoltre, la cucina lucida avrà un bell'aspetto in un ambiente moderno. in stile minimalista, alta tecnologia e neoclassico come nella foto qui sotto.

  • Cucina neoclassica bianca lucida
    Cucina bianca lucida in stile neoclassico

Cucina minimalista

Auricolare bianco lucido

Set con facciate radiose lucide

Suggerimento 5. Per la cucina meno sporca, dotare il set di maniglie

Da un lato, la cucina lucida senza maniglie è buona per le sue linee chiare, concisione e facilità di pulizia. Ma allo stesso tempo, è più sporco di impronte digitali! Le maniglie sulle facciate aiuteranno a evitare questo problema. La cosa principale è che il loro design dovrebbe essere minimalista per adattarsi all'auricolare.

Cucina bianca monocromatica di design

Set bianco lucido con maniglie


  • Cucina in stile scandinavo bianco lucido

Suggerimento 6. Combina mobili lucidi con texture "contrastanti".

Per rendere l'interno della cucina accogliente, interessante e meno "ufficio", abbinare mobili lucidi con materiali decorativi e decorazioni con una trama interessante e una migliore origine naturale. Ad esempio, il gloss andrà benissimo con legno strutturato, piastrelle di ceramica, mattoni, cemento, metallo, pietra, vetro, pelliccia, pelle.

  • Cucina bianca lucida a Kruscev

Suggerimento 7. Creare un'illuminazione diffusa della cucina.

Illuminazione della cucina con un set lucido dovrebbe essere pianificata con molta attenzione, perché le superfici riflettenti possono raddoppiare il risultato. Inoltre, è necessaria l'illuminazione corretta per ridurre la quantità di abbagliamento sulle facciate.

Ecco alcuni suggerimenti:

  • Tutte le lampade in cucina (soffitto, parete, incasso, binario, mobili) dovrebbero avere diffusori, griglie antiabbaglianti, schermi di vetro smerigliato o plafoniere.
  • Lo schema ideale di illuminazione dei mobili: fanali a binario con diffusori, diretti direttamente alle facciate. In una tale illuminazione, una cucina brillante sembrerà ancora più impressionante e bella.

Suggerimento 8. La cucina lucida elimina il soffitto lucido.

Troppa plastica e lucentezza sovraccaricano l'interno, lo spazio sembra scomodo e troppo kitsch. Pertanto, invece di un soffitto teso lucido, è meglio scegliere una tela opaca o satinata.

Suggerimento 9. Pulire la cucina con un panno in microfibra e una spazzola antistatica per mobili lucidi

Prendersi cura di una cucina lucida è semplice: tutto ciò che serve è un panno morbido e un detergente neutro. Ecco alcune semplici regole e raccomandazioni:

  • Poiché le facciate lucide tendono ad attrarre la polvere, è consigliabile pulirle con uno speciale antistatico per mobili lucidi. Crea un film sottile che impedisce alla carica elettrica di accumularsi sulla superficie, il che significa attrarre la polvere.
  • Per pulire la cucina è meglio usare panni in microfibra o salviettine umidificate speciali. In questo modo eviterete macchie, graffi o residui sulla superficie.
  • Per rimuovere il grasso dalle facciate, è sufficiente utilizzare un normale detersivo per piatti e l'olio d'oliva può essere utilizzato per i depositi grassi a lungo termine.
  • Per la pulizia quotidiana di polvere, impronte digitali, tracce di acqua e sporcizia, è possibile utilizzare il detergente per vetri a base di ammoniaca liquida - darà una lucentezza della superficie lucida, senza lasciare macchie.
  • Indipendentemente dal materiale lucido, non utilizzare mai abrasivi, spazzole dure e spugne per pulire i mobili.

Vedi anche: Come lavare la cucina da grasso e sporco - 11 ricette per superfici diverse

Galleria fotografica

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Valuta il materiale! Già votato:6 valutazione media: 5,00 da 5)
Caricamento in corso ...

Vedi anche:


3 commenti

  1. Eugene dice

    Buon pomeriggio, come puoi parlarti dell'utilizzo del tuo materiale sulla tua pagina nei social network?

  2. it2.decoratex.biz dice

    Eugene, buon pomeriggio!
    Usa perché no?

  3. Eugene dice

    Grazie, assicurati di inserire link al tuo sito. Hai un sacco di informazioni interessanti)

Aggiungi un commento

La tua email non sarà pubblicata.